Giovanni Cappelletti - artista
Biografia


Nato ad Assisi nel 1953 ma trasferitosi a Civitanova Marche all'età di tre anni, Giovanni Cappelletti, vistosi sin da piccolo incline al disegno si iscrive all'Istituto Statale d'Arte di Macerata dove si diploma nel 1971 con la specializzazione in oreficeria. Subito dopo inizia a fare delle esperienze dirette e con successo in alcune aziende orafe ed argentiere come disegnatore e modellista, ma tutto ciò non lo soddisfa fino a quando non parte per la città che segnerà di certo una svolta per la sua vita: Parigi. Qui, per quasi due anni, fino al 1976, ha modo di lavorare presso la ditta Pozzo, famosa atelier di gioielli dell'amico civitanovese Enrico Monti e nello stesso tempo Cappelletti può assorbire tutta la sua curiosità e fame di sapere nel campo dell'arte nella città che forse come cultura internazionale è una tra le più importanti del mondo. Tornato a Civitanova cerca lavoro come operaio, ma per sua scelta, perchè non vuole che altri sfruttino le sue idee. Nel 1979 si unisce in matrimonio con Alessandra Ferroni dalla quale avrà due figli, Ivo nel 1982 e Matteo nel 1991. Nel tempo libero, superando con difficoltà i non pochi problemi economici, coltiva e ricerca instancabilmente la sua passione per l'arte, senza però trascurare mai la famiglia, per lui molto importante. E' forse per questo, e senza mai scendere a compromessi, che impiega molti anni prima di riuscire ad avere la sua prima personale, a quarant'anni.
Opera a Civitanova marche in un vecchio garage trasformato in laboratorio.

Filosofia

“Nella ricerca dell'interiore c'è l'Arte. Grazie alla ricerca dell'interiore si osservano le cose, si sentono le emozioni. Non si scolpisce un oggetto solo con il 'vedere' ma soprattutto con il 'sentire' a prescindere dalle tecniche e dai materiali usati.
Con un'opera si può rendere viva eternamente 'Timeless' una sensazione. Cerco sempre di esprimere il senso ottimistico dell'anima che non muore, dello spirito che rimane. Una speranza nella introspezione dell'ignoto come la morte, e con le mie opere che interpreto con forme sintetiche e colori primari in visioni da altri mondi o da altre dimensioni, vorrei risvegliare gli animi.
Mi sono sempre battuto affinchè le persone non rimangano indifferenti davanti un dipinto o una scultura, che possano poi coglierne l'essenza espressiva, l'interiorità, quindi esserne emozionate”.
                                                       Giovanni Cappelletti

“In the search for the interior there is Art. Through our search for the interior we observe things, we feel emotions. You do not carve an object only by ‘seeing’, but mainly by ‘feeling’, regardless of what technique or material you use. A work of art can give a feeling eternal, timeless life. I always try to express the optimistic sense of the soul that never dies, of the spirit that remains. A hope in the introspection of the unknown, of death. With my works, which I interpret with synthetic shapes and primary colours in visions from other worlds or other dimensions, I want to awaken minds. I’ve always tried to make people not remain indifferent to a painting or a sculpture, to help them recognize the expressive core, the interiority, and to be moved by it”.

                                                             Giovanni Cappelletti

"E' lo spirito cristiano il vero propellente per il
motore della creatività di Giovanni Cappelletti.
Attraverso le sue opere l'artista ci propone visioni
da un altro mondo, ci conduce ad osservare paesaggi
cosmici e stellari, ci trasporta nel più profondo
dell'animo, a volerci dimostrare che noi siamo
tutti facenti parte dell'universo e che con la fede
in Dio saremo consapevoli ed acquisteremo conoscenze.
L'evoluzione è insita in noi ed è nostro dovere
crescere, guardando sempre verso la luce e
sforzandoci sempre più ad amare come Gesù Cristo
ci ha magistralmente insegnato."
                                                                  Paul Chocqet
 
 
Pseudonimi

Le opere sono firmate "Cappelletti" o con due pseudonimi collegati ad esperienze e ricordi di vita dell'artista quali:
  • Paul Chocqet (periodo vissuto a Parigi; pittore, scrittore e poeta)
  • Johann Hütchen (periodo vissuto a Berna; pittore e scultore)
Alcuni dei tanti dipinti e disegni sono presenti in collezioni private italiane, francesi e svizzere.
Le poesie, i racconti e i pensieri di Paul Chocqet sono raccolti nei seguenti libri (inediti):
                                 

"Omega Cephei"
1994
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

"Metamorphosis"
1995
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

"Apocalipse"
1995
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

"Anno Zero"
1996
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

"Terrestrextra"
2005
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mostre, fiere ed eventi
 
1993 
  • "Autonomia spirituale"prima mostra personale a Civitanova Marche presso i locali dell'Istituto Stella Maris in corso Garibaldi 117.

  • "Nuova Marguttiana d'Arte"Macerata.
 
1997
  • Esposizione presso la concessionaria "VIA VAI" s.p.a. di Civitanova Marche.
 
1998 
  • "Nuova Marguttiana d'Arte" a Macerata.

  • "Tolentiniana" a Tolentino (MC).
 
2000
  • "Omaggio a Der Blaue Reiter" personale allo "Zaffiro Cafè" di Colbuccaro (MC).
 
2003
  • Esposizione al pub "Primo Piano" di Civitanova Marche.
 
2004
  • "Omaggio a Der Blaue Reiter" esposizione presso il "Kandinskiy Cafè" di Civitanova Marche.
 
2006
  • Esposizione presso il "Jazz Cafè" di Civitanova Marche.

  • Esposizione presso il supermercato Tigre di Civitanova marche.
 
2008
  • "Der Blaue Reiter"esposizione a VitaVita di Civitanova Marche (postazione 30).
 
2009
  • Presente alla collettiva "Le Domeniche D. M'Arte" a cura di EVOLVART a Civitanova Marche, in vicolo Marte dal 01/03 al 31/05 ogni Domenica dalle ore 15:00 alle ore 20:00.

  • Presente alla collettiva "Futuri Futurismi" a cura di EVOLVART a Civitanova Marche, in vicolo Marte dal 06/06 al 26/09 ogni Sabato dalle ore 17:00 alle ore 24:00.
             
  • Alcune opere sono esposte e messe in vendita presso la galleria d'arte online ART-meter e sono reperibili presso la sede "Lounge Mille" di Firenze.
       Guarda il mio profilo sul sito www.ART-meter.it.
 
  • Presente alla collettiva di pittura e scultura "Nuova Marguttiana" agli Antichi Forni di Macerata dal 24 agosto al 1 settembre 2009.
 
  • Selezionato tra i finalisti con attestato di merito al concorso PoetArt 2009 Aversa (CE).
 
  • Esposizione a VitaVita di Civitanova Marche (vicolo Marte).

2010 
  • Presente alla collettiva d'arte a Civitanova marche presso lo stabilimento balneare "G7" Sabato 03/07/2010 dalle ore 21:00.

  • Presente alla collettiva d'arte a Civitanova Marche presso il "Lido Cafè", tutti i giorni dal 05/07 al 14/07 dalle ore 21:00.
  
2011  
  • Alcune opere sono presenti in esposizione permanente presso lo studio "Enneagramma" di Civitanova Marche   

  • Mostra"Verso la luce"presso lo studio "Enneagramma" di Civitanova Marche, 02/04

  • Esposizione personale "Omaggio a Der Blaue Reiter"a Civitanova Marche, via Regina Elena 120 
Dal 27 luglio al 31 agosto, dalle 18 alle 20 e dalle 21,30       alle 23

  • Presente alla "Nuova Marguttiana" di Macerata dal 25 al 31 agosto presso la galleria degli Antichi Forni

2012 
  • Presente alla collettiva d'arte "La Giustizia" dal 18 al 26 febbraio presso la galleria degli Antichi Forni di Macerata.

  • Partecipato alla collettiva d'arte RigenerArt" dal 5 maggio al 2 giugno a Milano.

2013
  • Partecipazione alla "International Art Award" presso la sala consiliare del palazzo della provincia di Bari il 6 aprile.

  • Presente alla collettiva d'arte "Primavera dell'Arte" dal 12 al 21 aprile presso la galleria Assoarte, via Montegrappa 10, Ancona.

  • Presente alla collettiva internazionale organizzata da Artantis Arte: "ARTE AI BASTIONI" da sabato 20 aprile al 15 maggio 2013 presso i Bastioni di San Giacomo a Brindisi.

  • Presente alla collettiva internazionale organizzata da ARTEBO a Bologna da sabato 8 giugno a venerdì 21 giugno, in via San Petronio Vecchio 8/A.

  • Partecipazione al 3° premio d'arte internazionale "Città di Corchiano" con un'opera in esposizione dal 15 dicembre al 6 gennaio.

  • Partecipa al premio Castelli di Puglia "Contessa Elisabetta Schlippenbach" il 7 dicembre con due opere.

2014
  • Partecipa con due opere alla 1° Biennale della Creatività di Verona (Palaexpo) dal 12 al 16 febbraio.

  • Partecipa alla collettiva d'arte visiva "ArteINsanremo", organizzata in contemporanea con il 64° Festival della Canzone di Sanremo, dal 16 al 22 febbraio 2014.

  • Partecipa alla collettiva di Arte Visiva al teatro Ariston di Sanremo dal 5 al 25 giugno.

  • Presente con due sculture alla premiazione di "Artista per la Pace", evento organizzato da Arte74 con ONU e UNICEF a Brindisi il 19 Dicembre.

2015
  • Presente con una scultura alla collettiva internazionale "Isabella Night 2015" organizzata da ArteBo a Cerreto Guidi (Firenze) dal 4 al 18 luglio.

  • La scultura "Principio Ordinatore" sarà esposta nella galleria ArteBo di Bologna per tutto il 2015. Sito web

  • Dal 21 settembre 2015 sarò presente presso l'associazione CRIS di Civitanova Marche esponendo diverse opere in una personale permanente. 

  • Dal 28 Novembre al 19 Dicembre 2015 sarò presente presso la collettiva Artisti di ArteBo presso la sede in via San Petronio Vecchio 8a.

  • Inserito nel libro We Contemporary - I volti dell'arte contemporanea. Libro tradotto in italiano, inglese e russo.


2016
  • Presente dal 8 al 15 luglio alla collettiva "EA GALLERY CLUB" a Palermo.

  • Presente il 3 agosto alla collettiva "BRAMA" (Bielorussia) Plein Air Bielorusso-Italiano "Dialogo delle Sculture" presso ArteBo di Bologna.

  • Esposizione Personale "TIMELESS" presso il centro CRIS Academy in via Einaudi 394, Civitanova Marche (nelle vicinanze del casello autostradale). Dal 10 Al 31 Agosto. Orario: tutti i giorni dalle 18 alle 23. Ingresso libero.

  • Dal 3 al 30 Dicembre sarà presente alla personale "Onde Gravitazionali" presso ArteBo di Bologna. Presenti anche il gallerista Roberto Lacentra e la poetessa/scrittrice Yuleisy Cruz Lezcano.

2017
  • Dal 4 al 15 gennaio 2017 sarà presente alla rassegna internazionale di Arte Contemporanea "Bononia docet et S. Maria in Punta lumina" presso la Fondazione Franceschetti & Di Cola, via Cavallotti 13 - Adria.

  • 27/05 Borgo San Lorenzo (Firenze) - 2° classificato al IV Premio Internazionale Letterario e d'Arte "Nuovi Occhi sul ...  Mugello", sezione Arte a tema libero.

  • Sarò presente alla galleria "Area Contesa Arte" in via Margutta 90 dall'8 al 14 dicembre con 7 opere e l'inaugurazione si terrà l'8 alle ore 18,00.

2018
  • La mia opera "Facebook" è stata selezionata dalla giuria di "ARTBOX.PROJECT New York 1.0" e dal 5 al 16 marzo sarà esposta presso The Stricoff Gallery, 564 W.25th Street New York, NY 1001.

  • La mia opera "GI-Ga Proxima" è stata selezionata per la mostra "SHALOM 2018" presso il Museo MIIT di Torino dal 5 al 23 giugno 2018.
L'inaugurazione si terrà martedì 5 giugno 2018 alle ore 18.00.

  • Partecipazione alla mostra internazionale "Venezia Contemporanea. Luci e colori dell'arte." Dal 9 al 23 settembre 2018 presso palazzo Albrizzi Capello, Cannaregio, F.TA San Andrea 4118.

  • Dal 17 al 24 ottobre esporrò due mie sculture nell'ambito della mostra collettiva "Arte Napoli" presso la Chiesa di Santa Maria del Parto a Napoli.

  • Il 15 dicembre parteciperò a International Prize: "Roma Caput Mundi".

  • Novembre 2018: l'opera "Turbinio emozionale" è stata inserita all'interno dell'agenda artistico-letteraria "Luoghi della bellezza 2019" una raccolta di poesie e pitture edita da "LuoghInteriori".

2019
  • Dal 16 al 24 febbraio sarò presente alla mostra "Artista da museo" con l'opera "Rifrazione di un paesaggio" presso la Galleria Civica Sciortino di Monreale (Palermo).





Per vederlo, hai bisogno di Flash Player.
 
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint